• Home
  • Blog
  • Un viaggio nel Comune di Leverano
Leverano comune salento

Un viaggio nel Comune di Leverano

Ogni luogo conserva una propria storia e alcuni di essi nascono in epoche capeggiate da guerre e distruzioni. Il Salento appunto, è stato per molti secoli terra di conquista abitato dai Messapi, una popolazione di origine illirica o egeo-anatolica.

Storia di Leverano

Le distruzioni causate dalle invasioni del Re dei Goti Totila, nel 540 d.C. ai casati di Sant’Angelo e Torricella, portarono migrazioni sulla fertile pianura dell’entroterra salentino, con la nascita di un nuovo piccolo borgo.

Dopo i primi insediamenti possiamo considerare la nascita dell’attuale Comune di Leverano, successivamente distrutto dalle invasioni del IX secolo da parte dei Saraceni.

Tutte le piccole costruzioni realizzate furono riprese e rafforzate con l’arrivo dei Normanni, che edificarono anche una torre in legno per avere un centro di controllo sul territorio.

Con Federico II di Svevia la futura “Torre Federiciana” fu rivestita in pietra nel 1220, stessa epoca in cui Leverano passò a far parte della Contea di Copertino insieme ad altri piccoli casati come gli attuali Comune di Galatone e Veglie.

Nel XV secolo il casale fu dotato di mura per volere del feudatario Tristano di Chiaromonte, conte di Copertino, trasformando la torre in un insieme di edifici rurali che divennero abitazioni.

Successivamente il piccolo centro di Leverano passò sotto la dominazione di altre famiglie, per finire ai Pignatelli di Belmonte che lo governarono fino al 1806, stesso anno in cui il fratello maggiore di Napoleone Bonaparte pose fine alla feudalità in Italia.

Dove si trova Leverano

Situato nella provincia del Comune di Lecce, oltre ad avere la bellezza dei tipici borghi salentini, Leverano è anche favorito dalla breve distanza dalle coste.

A circa 9 km troviamo Porto Cesareo e a circa 15 km Torre Lapillo, inoltre sono facili da raggiungere le suggestive spiagge salentine situate lungo il tratto di costa di Porto Cesareo e le incantevoli Isola della Strea e Isola dei Conigli.

Situate lungo le coste, ancora oggi sono presenti le antiche fortificazioni risalenti al XV secolo, alcune delle quali sono situate a circa mezz’ora da Leverano come Torre Squillace, Torre Lapillo, Torre Chianca, Torre Cesarea.

La scelta di trascorrere le proprie vacanze in Salento è un’esperienza che può regalare tanto, sia per chi sceglie i periodi autunnali e sia per quelli estivi , in un viaggio che abbraccia la storia, le bellezze architettoniche, paesaggi unici e tanta buona cucina.

Gastronomia e prodotti locali di Leverano

Il ricco territorio su cui è situato Leverano spiega in parte la denominazione del luogo: secondo il Marciano deriva da Liberanium, evolutosi in Liberano, poi in Leveranum, ed in infine Leverano.

Tale denominazione in greco significa zona umida e acquitrinosa e fa riferimento alle condizioni paludose del territorio prima delle bonifiche in epoca fascista.

Oggi il ricco territorio circostante al Comune di Leverano è dominato dalle vaste distese di uliveti con la produzione del vino Doc di Leverano.

Oltre all’ottima produzione di vino, i prodotti locali del territorio si basano su un’antica tradizione culinaria tipica del Salento. Molti visitatori la riscoprono grazie alle antiche botteghe , ristoranti e trattorie situate nel centro di Leverano.

Festa birra leverano salento
Leverano vigneti
Leverano uva rossa salento
Leverano festa ciliegie salento
Festa birra leverano salento Leverano vigneti Leverano uva rossa salento Leverano festa ciliegie salento

Birra e Sound a Leverano

Oltre al buon vino nel Comune di Leverano durante la prima settimana di agosto si svolge il “Birra e Sound”, il festival della birra più importante di tutto il Salento, l'ideale per chi vuole conoscere al meglio la bevanda alcolica più antica della storia dell’uomo.

L’evento“Birra e Sound”, arrivato ormai alla quindicesima edizione, si svolge durante l’arco di più serate, con generi differenti di musica e un vasta degustazione di birre proveniente da tutta l’Europa, attraverso un percorso allestito ad hoc per rivivere le atmosfere delle più importanti culture birraie.

Festa patronale di San Rocco a Leverano

Una devozione popolare risalente al XVIII secolo, al santo patrono San Rocco, in cui si festeggia il 16 agosto, con la processione e la solenne celebrazione liturgica.

Da tradizione vengono allestite importanti luminarie, organizzati concerti bandistici e spettacolari fuochi d’artificio, tipicamente salentina, con la festa patronale, si riscoprono antiche tradizioni popolari mantenendo viva la propria cultura.  Altri eventi:

  • Leverano in fiore;
  • Novello in Festa;
  • Sagra delle ciliegie;

Cosa vedere nel Comune di Leverano

Ancora oggi il Comune di Leverano detiene un bellissimo paesaggio architettonico tipico dei piccoli borghi presenti sul territorio salentino. Da queste strutture storiche si conserva il passato di Leverano e del suo popolo.

Tra i luoghi da visitare nel centro storico di Leverano abbiamo:

  • Torre Federiciana quadrata;
  • La Chiesa matrice di Leverano (costruita su un edificio preesistente tra il 1582 e il 1603 dedicata alla Santissima Annunziata);
  • La Chiesa di Santa Maria delle Grazie (risalente alla seconda metà del XV secolo);
  • Il Convento dei Frati Minori (edificato nella seconda metà del XVI secolo);
  • Chiesa della Madonna della Consolazione (risalente al XVII secolo);
  • La Chiesa di Santa Maria (in stile barocco, situata nel centro di Leverano);
  • Chiesa di San Benedetto (costruita nel 1625 molto probabilmente su un preesistente edificio quattrocentesco);

Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti