• Home
  • Blog
  • Isola dei Conigli Porto Cesareo
Isola isola grande o isola dei conigli 72 D

Isola dei Conigli Porto Cesareo

Come raggiungere l'Isola dei conigli?

È semplicissimo! Potrai scegliere la comodità di una barca o l'avventura di una fantastica nuotata partendo dalle coste di Porto Cesareo fino all'Isola ,che le dista soli 900m.

Per chi sceglie la barca, questa è possibile noleggiarla con o senza conducente, lungo il porticciolo di Porto Cesareo a partire circa dal costo di 50 euro. Il servizio è disponibile fino al tramonto o comunque in base alla stagionalità, solitamente a partire dal periodo estivo fino a metà settembre.

Isola isola grande o isola dei conigli 5as
Isola isola grande o isola dei conigli HGV
Isola isola grande o isola dei conigli hyb
Isola isola grande o isola dei conigli f Za
Isola dei conigli
Isola conigli porto cesareo
Raggiungere isola conigli
Isola isola grande o isola dei conigli 5as Isola isola grande o isola dei conigli HGV Isola isola grande o isola dei conigli hyb Isola isola grande o isola dei conigli f Za Isola dei conigli Isola conigli porto cesareo Raggiungere isola conigli

Porto Cesareo vista dall’Isola dei Conigli

Il paese di Porto Cesareo dista circa 30 km dal bellisimo Comune di Lecce detta anche "la Firenze del Sud ". Infatti per chi si trova in questa città in visita nel periodo estivo, può raggiungere semplicemente Porto Cesareo in treno o in auto.

Porto Cesareo è diventato un comune di grande importanza turistica negli anni. Oggi, chi viene a visitare il paesino non può perdersi la Riserva naturale dell'Isola dei Conigli.

Essa è detta anche Isola Grande poiché tra gli isolotti che costituiscono l'arcipelago vicino Porto Cesareo è quella che ha un'estensione maggiore con i suoi 400 metri di larghezza e 2,5 km di lunghezza.

Ciò che caratterizza quest'isola è il mare cristallino con un fondale ricco di rinvenimenti storici che testimoniano l'intenso traffico marittimo commerciale di anfore, vasi ed ancore, ma anche dal punto di vista naturale, con una fauna ricca, in particolare di Posidonia.

Insomma un'occasione per chi decide anche di fare delle escursioni subacquee.

Il contrasto con le acque limpide è dato dalla tipica macchia mediterranea, da una pineta di pini d’aleppo e cipressi , ottimi per rinfrescarsi.

Perché si chiama Isola dei Conigli?

Questo bizzarro nome deriva dal fatto che nel periodo delle due guerre mondiali, per sopperire alla carestia, la gente del posto mise qui a punto un allevamento di conigli allo stato brado.

Oggi, i pochi conigli rimasti sono difficili da vedere e quando succede ciò regala divertimento e stupore a bambini e adulti.

Se siete incuriositi da questo luogo vi consigliamo vivamente di visitarlo al più presto: vi troverete davanti a un piccolo angolo di paradiso regalato dalla spiaggia presente sull'isola e che ricorda molto le spiagge caraibiche con la sua sabbia soffice e bianca!


Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti