PuntaProsciutto Logo
Penisola penisola della strea 81 D

La penisola della Strea

Nel litorale jonico-salentino, Porto Cesareo, si distingue per la presenza della penisola della Strea e per l’arcipelago di isolotti di cui fa parte l’Isola dei Conigli.

La penisola si estende sulla costa meridionale di Porto Cesareo formando un vero angolo di paradiso. Molti resti del passato sono presenti anche in questa località.

Nella penisola della Strea le prime abitazioni risultano già dai tempi più antichi, infatti, sono stati ritrovati alcuni insediamenti del XVIII sec. a.C. risalenti alle civiltà dei Messapi e dei Japigi. La penisoa della Strea ha una forma stretta allungata, una lingua di terra meravigliosa. Con una forte vegetazione di macchia bassa e gariga è un vero e proprio paradiso di macchia mediterranea.

Una vegetazione ricca e maestosa con mirto, gigli di mare, enormi fiori viola di timo, cisti, lentisco e praterie di scilla marittima. Nella parte della bassa scogliera è presente una specie esclusiva delle coste del Salento ovvero lo statice salentino (Limonium japigicum).

Come raggiungere la penisola della Strea

La penisola della Strea la si raggiunge in tanti modi. Avere o noleggiare una kayak è un modo avventuroso per raggiungere la penisola, vista la distanza di circa 1 Km dalla costa di Porto Cesareo. Inoltre la zona è segnalata dalle boe gialle che indicano la zona A dell’Area Marina Protetta. 

Diversamente, scegliendo di fare l'itinerario naturalistico a piedi o in bicicletta si ha la possibilità di ammirare l’ambiente caratterizzato da specie rareCome aiuto, durante il percorso, vi accompagneranno cartelloni esplicativi della flora locale, inoltre in certe zone vi è il divieto di balneazione.

Noleggiare una barca, sarà invece necessario per visitare la costa e raggiungere l'arcipelago delle isole di Porto Cesareo, in cui è situate l’Isola dei Conigli e proseguendo in direzione di Torre Chianca, l’Isola della Malva.
Molti turisti, scelgono di visitare la penisola pernottando con il camper e durante il giorno visitare la penisola o fare sport, l’ideale per gli appassionati di jogging.

KiteSurf alla Strea

La penisola della Strea è considerato luogo ideale per gli amanti del freestyle e wakestyle, qui spesso vengono svolti corsi e lezioni di sport acquatici. Le condizioni ideali sono date dai venti di scirocco che arrivano anche a 40 45 nodi.

La costa della penisola della Strea

La costa della Strea è prevalentemente rocciosa e il bellissimo paesaggio ripaga lo sforzo impiegato per raggiungere questa terra incontaminata.

Attrezzandoci di maschera e boccaglio, sulla punta della penisola, è possibile fare il bagno. Qui, molti appassionati di immersioni ammirano incantati la bellezza di questi fondali marini abitati da diversi organismi.

Alcuni di questi sono la pinna nobilis, il più grande mollusco bivalente del mediterraneo che potranno ammirare i più fortunati che scelgono questo splendido ecosistema.

Ristoranti vicino la penisola

L’idea di passare piacevoli serate a tavola e gustare prodotti tipici del territorio salentino si corona con i ristoranti e le pizzerie qui presenti.

Ne elenchiamo alcuni “Ristorante Pizzeria da Rocco” il “Il Covo Degli Smeraldi” e il “Ristorante Borgo Degli Ulivi” che sono i più vicini alla penisola. Per chi sceglie di visitare la località di Porto Cesareo ci sono anche ottimi ristoranti molto accoglienti e con ottimi prodotti tradizionali.

Alloggiare vicino la penisola

A circa un 1 km dalla penisola, si possono trovare case vacanza veramente confortevoli.  Alcune di esse sono dotate di ottimi servizi come giardino con barbecue, cucine completamente attrezzate. A circa 200 metri dalla penisola troviamo il Ristorante Le Zagare”.  Altri tipi di servizi come il parcheggio privato gratuito Dal nonno Cesare” e come “Country House Honey” sono appartamenti completamente nuovi e attrezzati di ogni comfort.


Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti