• Home
  • Blog
  • Torre Federiciana di Leverano
Torre federiciana leverano

Torre Federiciana di Leverano

Fu voluta da Federico II di Svevia, ed è la torre più alta della Terra d’Otranto (circa 28 metri) , costruita nel XIII in carparo locale. Essa manifesta eleganza con le sue sfumature cromate e la sua struttura militaresca.

All’epoca, circondata da un fossato, era provvista di un ponte levatoio.

La sua posizione geografica fu pensata per avere un’ampia portata difensiva e per monitorare l’abitato e la costa ionica, oggetto di ripetute invasioni da parte dei Saraceni.

Inoltre, fin dalla prima metà del XIII secolo, contribuì alla difesa dell’entroterra della Terra di Bari e dell’antica provincia di Terra d’Otranto dalle continue invasioni Turche, in più consentiva di avere un collegamento visivo con la successiva costruzione del Castello di Copertino (incerto è il possibile collegamento attraverso gallerie ipogee tra i Castelli).

La sua geometria è quadrangolare e l’interno è stato realizzato con volte a botte ogivale. Le mura mettono in risalto quel colore ambrato, e finiscono con delle volte a crociera con nervature riprodotte a due colori.

Botte Ogivali Torre Federiciana
@Cristian Zecca Founder Starter

Queste particolarità, sono dovute alla presenza dei cocci di tufo e della pietra leccese utilizzati per la costruzione, dando una tipica immagine delle strutture duecentesche del Meridione d’Italia.

In passato, il suo interno era diviso da solai in legno, oggi non più presenti, e dividevano la torre in quattro piani collegati tra loro con una scala a chiocciola a doppia spira situata all'interno della muratura (si rammenta la sua rarità su tutto il territorio salentino).

Il Castello ha subito numerosi attacchi, quello del 1484 da parte dei veneziani e quello del 1528 da parte dei francesi.

La Torre non essendo mai stata messa al passo con il cambiamento degli armamenti, subì nel corso dei secoli numerosi danni.

Nell’800, grazie all’intervento attivo di alcuni artisti salentini come De Simone, De Giorgi e Arditi, i quali realizzarono alcuni lavori di consolidamento statico della volta a crociera, il Castello venne dichiarato Monumento Nazionale nel 1870.

Con questi interventi, oggi, è possibile visitare questa particolare struttura che ci permette di rivivere il suo importante passato.

Come visitare la Torre

Nelle cose da fare non resta che visitare questi splendidi luoghi storici del salento.

Visitare la Torre Federiciana è gratuito, inoltre per avere maggiori informazioni e prenotazioni potete farlo sul sito del Comune di Leverano, Piazza Roma Tel: +390832923411.

Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti