TORRE COLIMENA

La Torre Colimena

Tra le aree costiere del territorio tarantino, oltre alle spiagge caratterizzanti, ai cordoni dunali e alle acque cristalline, l’area offre un'infinità di fenomeni particolari.

Tra queste bellezze paesaggistiche, Torre Colimena è una frazione del Comune di Manduria, situata nella Terra d’Arneo. A pochi metri dall’Area protetta della Salina dei Monaci e della Palude del Conte, Torre Colimena ha una lunga storia e rappresenta una testimonianza dei tempi in cui le coste meridionali erano luoghi di guerre e invasioni.

La Spiaggia di Specchiarica e San Pietro in Bevagna, sono situate a nord della Torre mentre ad ovest troviamo la spiaggia di Punta Prosciutto, 4 Gatti, Pappagallo e Torre Lapillo.

Le fortificazioni volute da Carlo V, dopo le invasioni dei Turchi, hanno portato alla costruzione nel XVI secolo di Torre Colimena.

Sulle coste meridionali furono costruite numerose torri, con lo scopo di avere una rete difensiva capace di comunicare e di difendere la popolazione dalle invasioni piratesche e turche.

Infatti, ad est troviamo Torre Castiglione, nel Comune di Porto Cesareo e ad ovest con la Torre di San Pietro.

Come raggiungere Torre Colimena

Per raggiungere Torre Colimena consigliamo di noleggiare un mezzo.

In particolare per chi percorre l’autostrada Bologna-Taranto, sarà semplice raggiungere la località del Comune di Manduria, che vi permetterà di arrivare a Torre Colimena passando da Avetrana.

Mentre, percorrendo la costa in direzione sud, per raggiungere la torre bisogna superare la Spiaggia di Specchiarica e la Salina dei Monaci.

Come punto di riferimento abbiamo la rotonda che incontriamo venendo da qualsiasi direzione.

Scegliendo di arrivare con bus o treno, non è facile, ma possiamo indicarvi le linee che hanno la fermate nelle vicinanze:

  • 110 (Bus)
  • L2 (Treno)

Cosa fare a Torre Colimena

A pochi metri dalla Torre, è situata la Riserva Regionale Orientata “Salina e Dune di Torre Colimena” un luogo meraviglio, che consigliamo di visitare.

La ricca flora di piante alofile e macchia mediterranea offrono rifugio a numerosi esemplari come il Cavaliere d’Italia e i fenicotteri rosa, che con un pò di fortuna si possono ammirare.

Il sentiero parte dalla torre e snodandosi presso la riserva naturale e la Spiaggia della Salina dei Monaci. Un percorso meraviglioso, in un ambiente naturale, che regala fantastici panorami e tramonti.

Per questo consigliamo di avere a disposizione una bici.

Inoltre, il paesino di Torre Colimena è consigliato anche per chi desidera avere una vacanza tranquilla. La costa è prettamente rocciosa e per raggiungere le migliori spiagge del Salento è semplicissimo vista la breve distanza.

In questo splendido borgo marinaro, posto turistico che merita di essere visitato e molto tranquillo è l'ideale per fare belle passeggiate e godersi la costa rocciosa.

La torre padroneggia la costa con la sua bellezza e imponenza, ed è possibile visitarla al costo di 2 euro.

Prettamente costituita di scogli, questa parte della costa è molto utilizzata per la pesca dalla scogliera, in più molti appassionati di immersioni si attrezzano autonomamente per esplorare lo splendido fondale della costa.

Essendo anche un piccolo porto, consigliamo di fermarsi e gustare la favolosa cucina mediterranea, con servizi di ristorazione con prodotti agroalimentari che provengono dalla filiera corta o dal chilometro zero.

La Spiaggia di Torre Colimena

Adesso parleremo della Spiaggia di Colimena, dando alcuni consigli su come raggiungerla.

Un tempo la spiaggia era molto più popolata, oggi per raggiungerla bisogna attraversare un piccolo canaletto, situato dopo il piccolo porticciolo a sud della Torre.

Una spiaggia molto tranquilla, adatta per famiglie, immersa nella macchia mediterranea.

A nord della Torre, percorrendo la costa rocciosa per alcune centinaia di metri, troviamo la Spiaggia della Salina dei Monaci. Un luogo in cui si può ammirare lo spettacolo della natura selvaggia e di enormi distese di sabbia dorata e mare cristallino.

Torre torre di torre colimena s En
Torre torre di torre colimena Rn M
Torre torre di torre colimena F7 Z
Torre torre di torre colimena beq
Torre torre di torre colimena 21s
Centro abitato torre colimena y FS
Centro abitato torre colimena Lh U
Centro abitato torre colimena Ldt
Centro abitato torre colimena j1 O
Centro abitato torre colimena GV2
Centro abitato torre colimena g LK
Centro abitato torre colimena F1 K
Apnea scogliera torre colimena S Pq
Apnea scogliera torre colimena mz B
Apnea scogliera torre colimena ei S
Apnea scogliera torre colimena d3o
Apnea scogliera torre colimena 3 UY
Torre torre di torre colimena s En Torre torre di torre colimena Rn M Torre torre di torre colimena F7 Z Torre torre di torre colimena beq Torre torre di torre colimena 21s Centro abitato torre colimena y FS Centro abitato torre colimena Lh U Centro abitato torre colimena Ldt Centro abitato torre colimena j1 O Centro abitato torre colimena GV2 Centro abitato torre colimena g LK Centro abitato torre colimena F1 K Apnea scogliera torre colimena S Pq Apnea scogliera torre colimena mz B Apnea scogliera torre colimena ei S Apnea scogliera torre colimena d3o Apnea scogliera torre colimena 3 UY

Gli hotel e le case vacanza vicino a Torre Colimena

  • Distante circa 0.15 km Residence La Scogliera
  • Distante circa 0.38 km Le Case del Marallo
  • Distante circa 0.37 km Masseria Fellicchie
  • Distante circa 3.55 km Angel Bay B&B Punto Prosciutto
  • Distante circa 3.62 km B&B Poseidon

Ristoranti vicino a Torre Colimena

  • Distante circa 0.16 km Angolo 37
  • Distante circa 0.24 km Ziu Belo
  • Distante circa 0.23 km G.Cloud
  • Distante circa 0.22 km La Scogliera
  • Distante circa 0.27 km Re Sole

Attrazioni vicino a Torre Colimena

  • Distante circa 0.33 km Nature reserve Salina dei Monaci
  • Distante circa 0.82 km Spiaggia Salina dei Monaci
  • Distante circa 3.00 km Spiaggia di Punta Prosciutto
  • Distante circa 12.74 km Pescaturismo Per Vivere Il Mare
  • Distante circa 12.77 km A Mare Salento

Il nome Colimena

L'etimologia del nome è di evidente derivazione ellenica.

La storia e l'origine del nome Colimena secondo alcune realtà territoriali e tradizioni hanno affermato le origini risalenti al periodo della Magna Grecia.

In particolare alla contrazione di termini come (kalì limènon, buoni porti), oppure da (kollimèna, attaccati), in quanto la baia di Torre Colimena e l'attuale Salina dei Monaci che apparivano agli occhi dei navigatori come due sicuri porti attaccati.

Ancora, da altra contrazione della parola '' κολύμπι μέρη'' si traduce in luoghi per nuotare o dalle parole, (kai e ou, e non) e λίμνη (lìmni, palude) cioè zona non paludosa.

Inoltre, da alcune mappe risalenti al XVII si evince che la località è nominata con le varianti Colimeno e Colmeno, indicando il nome proprio del suo luogo geografico neo-greco, ipotizzando a κρυμμένο (krymmèno, nascosto), che secondo il linguaggio salentino detto Griko viene pronunciata anche climmèno, indicando un porto nascosto, chiuso.

Oltre a queste diverse indicazioni di carattere linguistico e dalla certezza dell'origine greca, la letteratura spagnola con la Commedia sullo stemma della città di Coimbra pubblicata nel 1527, vede come protagonista la principessa Colimena, figlia di Ceridòn Re di Cordova e Andalusia.

La commedia racconta in una finzione scenica, la principessa che viene rapita e rinchiusa in una torre isolata.

Da qui, una nuova ipotesi, forse la più ovvia, che gli Spagnoli costruttori e gestori della torre abbiano voluto rendere omaggio alla principessa.


Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti