Isola della Malva

L’Isola della Malva

Le meraviglie della costa salentina sono infinite. Sempre nei pressi dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo troviamo l’Isola della Malva.

L'isola della Malva è una piccola lingua di terra sabbiosa completamente incontaminata e apparentemente deserta, un luogo veramente incantevole.

Questo piccolo isolotto emerge nelle acque di Porto Cesareo e il suo nome deriva dalla malva arborea presente su tutta l’isola.

E’ caratteristica sia per la poca flora selvatica che per la sua scogliera secca di colore grigio.

I due estremi dell’isola, sono situati uno di fronte a Torre Chianca in direzione di nord di Torre Lapillo.

L'altro opposto a sud, alto e scoglioso, è situato in direzione dell’Isola dei Conigli in cui le onde si infrangono a seconda della forza e della direzione del vento.

Il luogo ideale per chi desidera godere dell'esperienza di stare su un'isola, e lasciare alle spalle tutto quello che non piace.

Come raggiungere l’isola?

L’isola è raggiungibile a piedi, percorrendo il fondale basso e sabbioso e in pochi minuti a nuoto, lasciandosi alle spalle la Torre.

Da Torre Chianca all'isola, la spiaggia è ghiaiosa e i fondali hanno diversi sassi, quindi consigliamo di avere delle scarpe chiuse anche se non indispensabili.

Per gli appassionati di sport, avere o noleggiare una kayak rende l’esperienza unica con l’opportunità di esplorare tutto il perimetro dell’isola.

Mentre noleggiare una barca permette di visitare tutto l'arcipelago situato di fronte a Porto Cesareo, un angolo di paradiso della costa ionica salentina.

Considerato uno dei migliori luoghi per fare snorkeling, per ammirare gli splendidi fondali e alcune tracce del passato.

Infatti vicino l'Isola sono stati rinvenuti alcuni importanti monumenti del passato. Tra i fondali di Torre Chianca a circa 50 metri dalla riva e a 5 metri di profondità sono state ritrovate delle colonne Romane del II-III sec.

Si tratta di sette monoliti di marmo caristio, detto anche marmo cipollino,di cui oggi ne sono visibili solo cinque e tenute in un blocco marmoreo squadrato in ottimo stato di conservazione.

Trovare alloggi vicino l’Isola della Malva

Alloggiare a Torre Chianca, sarà semplice e comodo per chi sceglie di visitare l’isola, essendo distante circa 200 metri dalla costa.

Molti hotel e case vacanza sono disponibili e attrezzate con camere confortevoli e altri servizi utili come il noleggio bici per muoversi nei piccoli paesi.


Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti