• Home
  • Blog
  • Torre Inserraglio in Salento
Torre inserraglio

Torre Inserraglio in Salento

Tra i luoghi del Salento, uniti dalla storia e dalle bellezze naturali, troviamo Torre Inserraglio , una località balneare che prende il nome dalla sua antica torre.

La torre conosciuta anche con il nome di Crito o Creto, dalla locuzione dialettale salentina che indica un pianta erbacea, il crithmum maritimun, è una delle tante costruzioni del Salento situate lungo le coste, per vegliare questo magico territorio, un tempo oggetto di numerose invasioni.

Costruita intorno al XV secolo, la costruzione ha una forma tronco piramidale, possente ma non molto alta. La sua entrata era costituita da un ponte levatoio, ormai andato distrutto. All'epoca a nord comunicava con Torre Sant Isidoro e a sud con Torre Uluzzo.

L’interno della torre, il piano terra, è stato realizzato con volte a botte,diviso in due stanze, mentre il piano superiore è formato da un’unica stanza che veniva utilizzata dai cavalieri che vegliavano la costa.

All’esterno delle mura sono presenti delle caditoie, utilizzate per gettare l’olio bollente in caso di attacco nemico. Utilizzata fino al 1840, sede delle guardie doganali, la torre fu lasciata in totale abbandono fino ad oggi che è in stato di decadimento.

Spiaggia torre inserraglio
Spiaggia torre inseraglio salento
Costiera torre inseraglio
Torre inserraglio puglia salento
Torre inseraglio spiaggia
Spiaggia torre inserraglio Spiaggia torre inseraglio salento Costiera torre inseraglio Torre inserraglio puglia salento Torre inseraglio spiaggia

Torre Inserraglio spiaggia e mare

In questo tratto di costa, domina un meraviglioso ambiente rilassante, una vasta area naturale di macchia mediterranea prevalentemente rocciosa. E' il luogo ideale per trascorrere giornate in totale tranquillità e immersi nella natura.

Il tratto di costa di Torre Inserraglio è anche frequentato dagli appassionati di pesca subacquea ,di immersioni e pesca con canna.

La bellezza del mare cristallino e i fondali ricchi di vita, ne fanno un importante patrimonio naturale del territorio salentino. Per raggiungere il mare, in alcuni tratti vi si può accedere facilmente grazie all'installazione di pedane in legno situate nei pressi degli stabilimenti balneari (non molti), e dove poter fare corsi di windsurf, anche per bambini, di canoa e aerobica.

Il resto della costa è molto appartata e tranquilla e nei dintorni non ci sono case o appartamenti ,ma prevalentemente villaggi e attrezzati residence.

Il Residence Tramonti offre la possibilità di scoprire, attraverso guide esperte, questi incantevoli fondali, fornendo le principali attrezzature per immersioni sia per esperti che per principianti.

Dove si trova Torre Inserraglio

Affacciata sul Mar Ionio, Torre Inserraglio, è una frazione del Comune di Nardò in Provincia di Lecce, insieme a Santa Maria al Bagno e Santa Caterina ed è situata lungo la litoranea tra Porto Cesareo e Gallipoli.

Circondata da un’incantevole area naturale come la Palude del Capitano e il Parco Naturale di Porto Selvaggio, delimita la parte sud dellArea Marina Protetta di Porto Cesareo a conferma del prestigioso valore paesaggistico e naturale.

Si presenta con una costa frastagliata e acque limpidissime,con rocce che scendono a picco sul mare aprendo delle piccole distese di sabbia dorata, che rendono incantevole e unico il tratto di costa.

Torre Inserraglio mappa

Dove alloggiare a Torre Inserraglio

Non essendoci un centro urbano, a Torre Inserraglio, sono presenti ottimi residence attrezzati di ogni comfort ,l’ideale per godersi fantastiche vacanze in Salento, tra cui consigliamo il Complesso Turistico Torre Inserraglio e Tramonti Residence.

Questa posizione ci permette di raggiungere a pochi passi le più belle località situate lungo la costa ionico-salentina, tra cui le numerose spiagge che si estendono da Porto Cesareo fino a Punta Prosciutto.

Mentre da Torre Inserraglio ,scendendo verso sud della costa, incontriamo incantevoli posti naturali, che conservano storie di uomini del passato e luoghi incontaminati come il Parco Naturale di Porto Selvaggio e le fortificazioni di Torre Uluzzo e Torre dell’Alto.


Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti