• Home
  • Blog
  • La Torre Uluzzo nella magica terra del Salento
Torre Uluzzo

La Torre Uluzzo nella magica terra del Salento

Tra le fortificazioni presenti sulla costa ionica salentina, risalenti al periodo aragonese per volere di Carlo V, troviamo la Torre Uluzzo.

Ubicata nel Parco Naturale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano nel Comune di Nardò, è stata realizzata a partire dal 1568 dal Mastro Leonardo Spalletta e messa in funzione a partire dal 1575.

Oggi si presenta in uno stato rudere ed è possibile ancora vedere le macerie della copertura, sia del lato sud e nord della costa. Inoltre la torre è inserita in una vasta vegetazione che ormai si è insediata anche sulle mura perimetrali del rudere.

La costruzione è stata realizzata con conci irregolari di carparo locale, mentre gli spigoli sono stati realizzati con blocchi regolari. Come materiale legante è stata utilizzata la malta di terra, visibile dai crolli e usata come tradizione costruttiva locale.

Il parco in cui è situata la torre ha un'estensione di circa 1000 ettari ed è costituito da numerose aree di interesse architettonico. Infatti, sono presenti numerose cavità con una profondità di 17 metri e 23 grotte che hanno circa 120.000 anni di storia. Con il ritrovamento di incisioni e manufatti, si riscontra che in questi luoghi abbiano vissuto le più antiche civiltà europee.

Le grotte più rappresentative sono La Grotta del Cavallo, la Grotta di Uluzzo, la Grotta di Serra Cicora e la Grotta del Fico, e grazie a dei ritrovamenti di utensili si è accertata la presenza dell’uomo, denominato ''Uluzziano'' ,risalente a circa 40.000 anni fa.

Gli scavi condotti presso Grotta del Cavallo dall’archeologo Arturo Palma di Cesnola e presso la Grotta di Uluzzo dall'archeologo Edoardo Borzatti von Löwenstern, hanno confermato l’Ulizziano come il più antico uomo del genere Sapiens di cui si abbiano resti in Europa.

Torre Uluzzo Nardo Scogliera Salento
Torre Uluzzo Nardo Scogliera
Scogli torre uluzzo
Panorama di torre uluzzo
Natura torre uluzzo
Mare torre uluzzo
Grotte torre uluzzo
Escursioni torre uluzzo
Torre Uluzzo Nardo Scogliera Salento Torre Uluzzo Nardo Scogliera Scogli torre uluzzo Panorama di torre uluzzo Natura torre uluzzo Mare torre uluzzo Grotte torre uluzzo Escursioni torre uluzzo

Come raggiungere Torre Uluzzo

Torre Uluzzo si può raggiungere dal Comune di Nardò con l’utilizzo di mezzi pubblici, sia con bus o con treno. Queste sono le linee che si fermano nelle vicinanze di Torre Uluzzo:


Percorrendo la costa in direzione sud da Porto Cesareo, è facilmente raggiungibile tramite la SP 286 che collega La Strea, Torre Squillace, Sant’Isidoro e Torre Uluzzo.

La baia di Torre Uluzzo

Oltre all'importanza storica e archeologica dell’area, ricordiamo il meraviglioso ambiente naturale e selvaggio che circonda tutta questa zona costiera.

Per raggiungere la Spiaggia di Torre Uluzzo bisogna percorrere una discesa costituita da terriccio e rocce che ci permette di ammirare un panorama meraviglioso.

La zona è prevalentemente rocciosa e ricoperta dalla macchia mediterranea, per tale motivo il luogo è ideale per fare trekking con le dovute attrezzature.

Poiché non è agevole arrivare in spiaggia, non è molto consigliata per bambini e soprattutto è opportuno avere scarpe ideali. Alcuni punti sono veramente fantastici per fare tuffi anche se è opportuno accertarsi della profondità del mare che solitamente è di circa 3 o 4 metri già dalla riva aumentando vertiginosamente.

Escursioni e noleggio barche a Torre Uluzzo

La stupenda area marina situata nei pressi della baia di Torre Uluzzo manifesta una costa alta e rocciosa, in cui i fondali riservano un favoloso ambiente naturale, in particolare nella zona di Torre Lapillo e Torre Squillace. Tale zona infatti è stata oggetto di studio grazie ad un accordo di programma tra Università di Lecce e Comune di Porto Cesareo, rilevando almeno 10 tipologie di habitat differenti lungo questo tratto di mare.

Inoltre, oltre alle bellezze dei fondali, un’esperienza che consigliamo è quella di visitare le grotte semisommerse presenti lungo questo tratto di costa. Con il noleggio barche si possono organizzare fantastiche giornate, anche con skipper, con una guida che dà informazioni sulla flora, fauna e sul fenomeno del carsismo delle coste salentine.

La possibilità di fare anche attività di snorkeling è facoltativa, sarà sicuramente emozionante per ammirare le bellezze sottomarine, e nuotando sulla superficie del mare non sarà richiesto nessun brevetto o attrezzatura particolare, tranne che maschera, pinne e snorkel. Per chi sceglie di rimanere a bordo può ammirare il paesaggio di Torre Uluzzo e i suoi resti storici.

I migliori hotel vicino a Torre Uluzzo

In base ai visitatori ci sentiamo di consigliare vicino Torre Uluzzo a Nardò appartamenti con piscina:

  • Grand Hotel Riviera - CDSHotels
  • Hotel Villa Elisabetta
  • Hotel Residence Porto Selvaggio

I più votati come migliori:

  • Masseria La Cornula
  • Masseria Bernardini
  • Residenza del Mare

Gli hotel in cui è disponibile una palestra:

  • Sangiorgio Resort
  • Grand Hotel Riviera - CDSHotels
  • Victoria Palace Hotel

Gli appartamenti con balcone privato nei pressi di torre Uluzzo a Nardò

  • Vespucci Hotel
  • Club Azzurro Hotel & Resort
  • HOTEL FALLI

Hotel e appartamenti considerati molto romantici per i viaggiatori nei pressi di Torre Uluzzo:

  • Grand Hotel Riviera - CDSHotels
  • Masseria La Cornula
  • Hotel Corallo

Per chi sceglie il viaggio con la famiglia questi sono gli hotel e appartamenti più consigliati:

  • Grand Hotel Riviera - CDSHotels
  • Masseria La Cornula
  • Hotel Ghalà

Mentre chi sceglie hotel e appartamenti in cui rendono disponibile la colazione gratuita sono:

  • Masseria La Cornula
  • Hotel Corallo
  • Hotel Villa Elisabetta

I meno distanti a circa un centinaio di metri da Torre Uluzzo sono:

  • Li Uluzzi
  • Mediterranea Residence
  • Cava Degli Ulivi
  • Corte Carafa
  • B&B dei Glicini

I ristoranti più vicini a Torre Uluzzo

La cucina salentina è ricca di tradizioni e sapori, basata principalmente sulle risorse che il proprio territorio offre. Molti ristoranti e pizzerie offrono materie prime a Km 0, dagli antipasti misti di tradizione pugliese ai primi piatti di pesce e prodotti tipici della tavola salentina. Il tutto abbinato a vini di ottima qualità provenienti dai vigneti del Salento, una terra di grandi vini rossi, come il Negroamaro e il Primitivo. Consigliamo:

  • Gli Artigiani
  • Tenuta Curti Russi
  • La Dispensa dei Raccomandati
  • Creperie By Sheila
  • Pizza Express
  • Agribrasserie Brusca Garden
  • Jazzy
  • Tins 2.0
  • Wild

Commenti

Articoli Collegati

Sign In


Non hai un account? Contatti