Bosco di Cuturi

Home  /  luoghi  /  riserva  /  bosco-di-cuturi
Ottieni Indicazioni →

×Dettagli

Manduria, TA, Italia

Un tempo parte della Gran Foresta Oritana di federiciana memoria, il Bosco di Cuturi si estende per soli 37 ettari. Oggi è una proprietà privata ma accessibile a tutti per piacevoli escursioni magari alla ricerca dei siti archeologici ivi presenti. La vegetazione è fatta da alti alberi di leccio dalle fitte chiome e da un sotto bosco di lentisco a tratti impenetrabile.

L’area costituisce un habitat ideale per numerose specie animali: frequenti sono tra i mammiferi la volpe (Vulpes vulpes), la faina (Martes faina), e il riccio comune (Erinaceus  europeus); tra i volatili il barbagianni (Tyto alba), il gheppio comune (Falco tinninculus), la civetta (Athene noctua), e il gufo comune (Podarcis silicus), il ramarro (Lacerta bilineata), il geco dell’Egeo (Cyrtopodion kotschy), il biacco (Hierophis viridiflavus), il cervone (Elaphe quatuorlineata), il colubro leopardino (Elaphesitula) e il rospo comune (Bufo bufo).

Contatti
Sitoweb: www.boscocuturi.it
Tel: 338 3504085

+Gallery
  • riserva-bosco-di-cuturi_eCt
  • riserva-bosco-di-cuturi_lGt
  • riserva-bosco-di-cuturi_IAN
  • riserva-bosco-di-cuturi_usY
  • riserva-bosco-di-cuturi_dQP
  • riserva-bosco-di-cuturi_tcE
  • riserva-bosco-di-cuturi_IEL
+Video
+Luoghi Correlati
+Attività Correlate
+Eventi Correlati
+In questa Categoria
riserva-palude-del-conte_9Gq riserva-la-salina-dei-monaci_5Sd noimage riserva-palude-del-conte-bosco-dell-arneo_oBn 
+Commenti
+Condividi